.01.

Restauro delle facciate

Home / Il Progetto / Restauro / Restauro delle facciate

La facciata su via degli Armari, già ultimata, ha subito numerosi interventi.

Innanzitutto, è stato fatto un controllo dello stato di conservazione dei singoli elementi in cotto, sono state eseguite delle indagini preliminari per individuare le parti bisognose di intervento ed è stato fatto un generale controllo dello stato di degrado. 
Successivamente, s'è svolto un pre consolidamento, utilizzando resine adeguate (previo puntellamento dell'elemento distaccato) e sono state reintegrate le parti danneggiate. 
Le malte usate sono state formulate in base ai specifici casi, mentre per le parti più estese sono state utilizzate malte diverse con inerti più grossolani. Per quanto riguarda le aree intonacate, è stato rimosso il deposito superficiale tramite acqua, spazzole, impacchi, ed è stato fatto un trattamento protettivo con esteri silicati dati a pennello.
Successivamente, s'è eseguita una leggera scialbatura a base di grassello di calce addizionata a resina acrilica.
La colorazione scelta è quella storica, rinvenuta attraverso saggi stratigrafici.
Gli interventi sulla facciata di via Ercole I d'Este, ora in fase di lavorazione,  seguiranno a loro volta le stesse modalità.